Arma, il comandante del Norm lascia Piacenza: «Ho trovato una famiglia»

Dopo due anni alla guida del Norm (Nucleo operativo e radiomobile) di Piacenza, il tenente Luca Delle Vedove, lascia la nostra città per ricoprire lo stesso incarico alla compagnia di Bono (Sassari)

Il Norm con il tenente Delle Vedove e il colonnello Corrado Scattaretico

Dopo due anni alla guida del Norm (Nucleo operativo e radiomobile) di Piacenza, il tenente Luca Delle Vedove, lascia la nostra città per ricoprire lo stesso incarico alla compagnia di Bono (Sassari). «Ho passato due anni intensi e pieni di soddisfazioni. Ho imparato molto da colleghi con molta più esperienza di me. Ho trovato un Radiomobile perfetto e un'Aliquota Operativa capace e determinata», ha dichiarato nella mattinata del 30 settembre.

«Delle Vedove oltre al Norm, per sei mesi ha anche comandato la Compagnia in maniera eccelsa», hanno voluto ricordare il maggiore Stefano Bezzeccheri e il colonnello Corrado Scattaretico.  Droga, prostituzione, furti: tante le indagini e gli arresti portati a termine dal Norm sotto la guida del tenente: «Contento di aver fatto tutto quello che ho fatto, ma lascio una famiglia e una città che mi ha subito accolto, e per me è un grande dispiacere».

Il Radiomobile perde anche un altro uomo, l'appuntato scelto Fabio Beghi. Dopo 34 anni di servizio lascia l'Arma: «Un onore aver servito questo reparto per tanti anni», ha dichiarato. Per lui grandi attestati di stima da parte di Delle Vedove, del colonnello Scattaretico: «Ha sempre fatto il suo dovere con il sorriso. La gente vede loro sulla strada, e lui ha rappresentato l'Arma nel migliore di modi, ogni giorno», e del comandante del Radiomobile, Alessio Federici: «Non si è mai sottratto al suo dovere ed è stato per tutti un punto di riferimento, saldo e competente»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento