rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Bobbio

Arrestati con un chilo di hascisc: uno è irregolare, l'altro in prova ai servizi sociali

Spaccio in Valtrebbia. Un chilo di hascisc sequestrato e due pusher arrestati. I carabinieri della compagnia di Bobbio hanno tenuto d''occhio alcuni consumatori fino ad arrivare a Osio Sotto nel Bergamasco

Spaccio in Valtrebbia. Un chilo di hascisc sequestrato e due pusher arrestati che si vanno a sommare ad altri due arresti e ad un ulteriore mezzo chilo di "fumo" tolto dalla circolazione qualche settimana fa. I carabinieri della compagnia di Bobbio, guidati dal capitano Gianluca Muscatello, negli ultimi giorni e in due occasioni distinte hanno arrestato due spacciatori di Osio Sotto (Bergamo). Si tratta di un senegalese di 35 anni pregiudicato a tutt'ora in prova ai servizi sociali e un di un gambiano di 26 anni incesurato ma irregolare in Italia. I carabinieri, nell'ambito di specifiche attività mirate al contrasto dello spaccio di droga in Valtrebbia, visto anche il periodo estivo, hanno tenuto d'occhio alcuni consumatori abituali di stupefacenti e li hanno seguiti fino ad arrivare nel Bergamasco dove nelle due occasioni hanno assistito allo scambio e sono intervenuti. La droga era divisa in panetti, trovati anche 150 euro in banconote di diverso taglio. Ad inizio luglio i militari avevano arrestato sempre nello stesso paese un uomo e una donna di 40 anni: in auto mezzo chilo di hascisc. Sono stati arrestati con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati con un chilo di hascisc: uno è irregolare, l'altro in prova ai servizi sociali

IlPiacenza è in caricamento