Il truffatore seriale 'delle stufe' finisce in carcere per 4 anni

E' stato raggiunto da un'ordinanza del tribunale di Gela che prevede il carcere per 4 anni il 'truffatore seriale delle stufe'. Si tratta di un piacentino che aveva il vizio di pagare con assegni scoperti

Aveva il vizio di comprare stufe o divani con assegni scoperti. Così, un 47enne piacentino, F. Z., è stato raggiunto da un'ordinanza del tribunale di Gela che prevede il carcere per 4 anni. Sono diventate esecutive, infatti, le sentenze di condanna per reati commessi dall'uomo tra il 1993 e il 2001.

L'uomo ha compiuto una lunga serie di truffe in tutta la provincia di Piacenza sempre con il solito trucco: pagare stufe o divani con assegni scoperti, rubati o di conti estinti da tempo. Ora dovrà scontare 4 anni di reclusione, comunque sul 47enne pendono ancora diversi processi per i reati commessi dopo il 2001.

(Nella foto la fotocopia di un assegno scoperto usato dal truffatore)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento