menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Caruso, arrestato per 'Ndrangheta

Giuseppe Caruso, arrestato per 'Ndrangheta

Caso Caruso, sindacati preoccupati: «Qual è il livello di infiltrazione mafiosa nel territorio piacentino?»

I rappresentanti provinciali di Cgil, Cisl e Uil hanno incontrato il prefetto Maurizio Falco che ha rassicurato: «Attenzione sempre alta, presto un protocollo di vigilanza sugli appalti con il Comune»

«Verificare l'eventuale livello di infiltrazione mafiosa nelle attività istituzionali del territorio Piacentino». A chiederlo con forza al prefetto Maurizio Falco sono stati i rappresentati di Cgil, Cisl e Uil che sono stati ricevuti in prefettura. Sul tavolo, le preoccupazioni dei sindacati in merito alla vicenda dell'ex presidente del Consiglio comunale Giuseppe Caruso - arrestato per 'ndreangheta - e al pericolo di infiltrazioni mafiose nel territorio piacentino.

Il timore delle organizzazioni sindacali riguarda eventuali condizionamenti delle attività amministrative con la possibile compromissione del principio di legalità, soprattutto riguardo agli appalti pubblici.

Il prefetto Falco ha confermato «che sono in corso di verifica e acquisizione tutti gli elementi del caso su quanto accaduto, sottolineando che resterà alta l’attenzione e anticipando la sottoscrizione a breve di un protocollo con il Comune di Piacenza che rafforzi i controlli sugli appalti pubblici».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento