Fermati in auto dopo il rifornimento di otto etti di droga

In manette un piacentino e un senegalese clandestino: i carabinieri di Rivergaro li hanno bloccati in città vicino a piazzale Milano

La droga sequestrata dai carabinieri di Rivergaro

Due uomini sono finiti in manette per spaccio: i carabinieri di Rivergaro li hanno bloccati, subito dopo essersi riforniti di droga, vicino alla stazione. Si tratta di un piacentino di 57 anni che abita a Podenzano e di un clandestino senegalese di 31 anni, entrambi già noti ai carabinieri. La pattuglia dei militari di Rivergaro ha bloccato la loro auto vicino a piazzale Milano, trovandogli uno zaino con dentro sette panetti di hascisc per un peso totale di otto etti di droga. Per loro sono scattate le manette: i carabinieri ritengono che quella droga fosse internante destinata allo spaccio locale nel Piacentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento