Arriva la Municipale in via Venti: abusivo scappa e abbandona le borse griffate

Borse, piumini, portafogli e cinture delle migliori case di moda ma palesemente contraffatti, sono stati sequestrati dalla polizia municipale nel pomeriggio di sabato 16 gennaio in via Venti. Il venditore straniero è scappato

La merce sequestrata

Borse, piumini, portafogli e cinture delle migliori case di moda ma palesemente contraffatti, sono stati sequestrati dalla polizia municipale nel pomeriggio di sabato 16 gennaio in pieno centro a Piacenza. Una trentina di pezzi che un venditore abusivo africano all'arrivo degli agenti in via Venti ha abbandonato a terra per poi darsela a gambe levate. La merce è stata sequestrata e portata al comando di via Rogerio. Poco meno di un mese fa era andato in scena lo stesso copione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento