Arrivati da Reggio Emilia per spacciare marijuana, fidanzati in manette

I carabinieri della Levante fermano un 25enne e la fidanzata 17enne. L’uomo aveva 8 dosi, mentre in casa gli sono state trovate altre 21 dosi e 140 grammi di stupefacente. Processato, il giudice ha disposto l’obbligo di dimora

Immagine di repertorio

Li hanno presi appena scesi dal treno proveniente da Reggio Emilia. In tasca otto dosi di marijuana e 40 euro, con probabilità appena guadagnati dallo spaccio. Per un 24enne del Burkina Faso, i carabinieri della stazione Levante hanno così fatto scattare le manette ai polsi con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Anche la ragazza che era con lui, una 17enne italiana, è stata arrestata. Al termine del processo per direttissima, per il 24enne è scattato l’obbligo di dimora a Reggio, città dove risiede. I carabinieri hanno controllato il giovane, regolare in Italia, e hanno subito trovato lo stupefacente. E’ così partita la richiesta di un controllo nell’abitazione a Reggio: qui i colleghi dell’Arma hanno trovato 21 dosi, 141 grammi di “maria” in una busta, un grinder (una scatoletta per triturare l’erba) e altri oggetti legati al confezionamento delle dosi. La marijuana trovata è risultata essere, dopo le analisi, di buona qualità. Il pubblico ministero Monica Bubba ha chiesto al giudice gli arresti domiciliari, mentre l’avvocato difensore Nadia Fiorani ha chiesto la remissione in libertà o una misura meno afflittiva. Il giudice Gianandrea Bussi - alle cui domande il 25enne africano ha risposto - ha disposto l’obbligo di dimora. Il processo è stato rinviato a ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento