menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Associazione "Amici veri" soddisfatta dell'ordinanza sulle deiezioni dei cani

La Sezione di Piacenza dell'Associazione di tutela degli animali domestici “Amici veri”, aderente a Confedilizia, approva senza condizioni l'ordinanza emessa dal Comune di Piacenza

La Sezione di Piacenza dell'Associazione di tutela degli animali domestici “Amici veri”, aderente a Confedilizia, approva senza condizioni l'ordinanza emessa dal Comune di Piacenza – primo capoluogo di provincia a formalizzare un provvedimento di questo tipo – con la quale prescrive ai proprietari di cani di lavare le deiezioni liquide prodotte dai loro animali, dotandosi di adeguati contenitori d'acqua. L'ordinanza prevede l'applicazione di una sanzione amministrativa in caso di inosservanza. Il problema è di attualità, posto che la Corte di Cassazione con la sentenza n. 7082 del 2015 ha assolto il proprietario di un cane che aveva imbrattato la facciata di un edificio, escludendo l'elemento soggettivo del reato in quanto il proprietario si era preventivamente munito di una bottiglietta di acqua per pulire il muro. "L'ordinanza, ci auguriamo, farà amare di più i cani anche da coloro che non apprezzano gli amici a quattro zampe". Per informazioni sull'ordinanza e sulla “Associazione Amici veri” è possibile rivolgersi presso la sede della Confedilizia di Piacenza (Via Sant'Antonino n. 7, tel. 0523.327273 – fax 0523.309214. Uffici aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00, lunedì, mercoledì e venerdì anche dalle 16.00 alle 18.00; e-mail: info@confediliziapiacenza.it; sito Internet: www.confediliziapiacenza.it). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento