Attività di gruppo, giardinaggio e letture nella residenza "Longobucco di Calendasco"

Un ricco programma di attività all’Istituto “Longobucco” del gruppo Sereni Orizzonti a Calendasco in provincia di Piacenza. Attività occupazionali come il giardinaggio, i giochi di società e la lettura dei quotidiani. E ancora i laboratori creativi e le attività dinamiche. Tutte iniziative alla portata degli ospiti, per permettere loro di continuare a vivere in modo intenso ma sereno, rispettando i ritmi e inclinazioni. L’obiettivo di Sereni Orizzonti è quello di offrire una rosa di attività che crei un ponte tra il passato e il presente e aiuti a mantenere gli ospiti attivi, nel rispetto dei loro limiti e sviluppando quel tessuto sociale che permette di vivere serenamente la permanenza nella struttura.

L’attività di giardinaggio durante le stagioni più miti, occupa con ottimo riscontro gli ospiti della residenza. Prendersi cura di piccoli angoli verdi risulta sempre un'attività rilassante che allontana dalla routine quotidiana. La manutenzione del giardino, infatti, garantisce un'armonia e una bellezza importante non solo per il giardino stesso, ma anche per chi se ne prende cura, perché si ripercuote anche sullo stato d'animo.

Attività di gruppo che prevedono, ad esempio, giochi di società, giochi sul riconoscimento di immagini e di numeri che sollecitano la memoria, le abilità intellettive e relazionali. I laboratori creativi riguardano la costruzione di oggetti, il dipingere, l’ascoltare la musica o leggere poesie. “Tutte attività che stimolano la fantasia e le abilità manuali dell’anziano che può liberamente esprimere, così, la sua storia passata e il suo vissuto” – sottolineano i responsabili della struttura. Infine le attività dinamiche che possono essere effettuate individualmente o in gruppo e sono mirate a sollecitare la coordinazione motoria, nel rispetto delle singole limitazioni.

Obiettivo fondamentale è anche mantenere il contatto con il mondo che li circonda, alimentando la relazione con una realtà che, spesso, è distante dalla loro vita quotidiana. Queste sono solo alcune delle finalità della rassegna stampa che, quotidianamente, il settore educativo organizza per gli ospiti della residenza, allettati e non. E’ di vitale importanza per i nostri anziani, infatti, tenersi informati, attraverso un’ampia pagina delle notizie nazionali ma, soprattutto, locali presenti sui quotidiani.

L'Istituto Longobucco è una casa protetta per anziani che può ospitare fino a 54 ospiti. Situata in prossimità dell'abitato di Calendasco, la posizione della residenza permette agli anziani autosufficienti di spostarsi agevolmente anche a piedi e continuare a fare una vita aperta alla comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento