menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondazione Piacenza e Vigevano, l'11 ottobre il raduno degli ex alunni del San Vincenzo

L’associazione ex allievi del Collegio San Vincenzo di Piacenza, invita parenti, amici e le persone interessate, all’annuale raduno che avrà inizio domenica 11 ottobre 2015 alle 9.45 all’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano

L’associazione ex allievi del Collegio San Vincenzo di Piacenza, invita parenti, amici e le persone interessate, all’annuale raduno che avrà inizio domenica 11 ottobre 2015 alle 9.45, all’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano (via S. Eufemia, 12). Il programma sarà aperto dal benvenuto del presidente dell’associazione Luciano Molinelli, del vescovo monsignor Gianni Ambrosio e di fratel Egidio Mura.

Alle 9.55 Luigino Taramino parlerà del tema "Il Carisma dei fratelli delle scuole cristiane visto da ex allievo", seguito da Agostino Maffi (professore ed ex preside della scuola San Benedetto di Piacenza) "Le scuole cattoliche piacentine educano ed istruiscono gli studenti imprimendo valori e principi utili per la sana gestione della vita".

Il programma proseguirà con Alessandra Cecca (ex allieva della scuola San Vincenzo di Piacenza) "L’ex Scuola S. Vincenzo, quale prosecutrice dei migliori metodi scolastici, ora riscontrabili negli ex allievi", i saluti dai rappresentanti della Scuola "La Salle" di Parma dei fratelli delle scuole cristiane e della professoressa Liliana Beriozza (presidente nazionale Confederex).

Sarà quindi la volta del professor Maurizio Dossena (segretario diocesano di Piacenza-Bobbio di Confederex e vice presidente Confederex nazionale) e di Paolino Fornaroli (ex segretario diocesano Piacenza-Bobbio di Confederex).

Verso le 11.30 sono previste le premiazioni: Cuore Lasalliano 2015 conferito a Daniela Aschieri, presidente del "Progetto Vita" e co-fondatrice, nel 1988, de "Il Cuore di Piacenza". Alle 11.45 saranno consegnate le targhe agli ex allievi storici del Collegio San Vincenzo di Piacenza, sezione di Gazzola nel momento bellico (1942-1945): a Mario Botti di Arma di Taggia, Burgazzoli Enrico di Piozzano, Ballotta Enrico di Cortemaggiore, Trovati Carlo di Rivergaro. In chiusura i saluti, la messa nella chiesa di San Dalmazio seguita dal pranzo conviviale presso il Circolo dell’Unione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento