Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Auto rubata a Fiorenzuola e abbandonata a Morfasso, trovata grazie al tam tam dei cittadini

La segnalazione dei furti ha fatto il giro sui gruppi di controllo del territorio "Occhi aperti". Una cittadina l'ha notata abbandonata in una zona buia e ha chiamato i carabinieri

Si è rivelato ancora fondamentale il ruolo dei gruppi di controllo del territorio "Occhi aperti" e attivi nei comuni della provincia. Proprio grazie al passa parola tra i cittadini su WhatsApp, in poco meno di 4 ore è stata trovata un'auto rubata. L'allarme sulla rete di allerta che coinvolge centinaia di cittadini sentinelle, è scattato alle 19 di venerdì 5 febbraio: un dipendente del Comune di Fiorenzuola, aveva segnalato il furto della sua Citroën Picasso dal cortile di casa, lungo la strada che da Fiorenzuola porta ai Doppi di Castellarquato. Poche ore dopo da Morfasso, qualcuno ha segnalato il furto di una Bmw X1, la stessa avvistata a velocità sostenuta in una frazione vicina, e della quale si sono perse le tracce. A quanto pare i ladri che avevano rubato l'auto a Fiorenzuola sarebbero arrivati a Morfasso per poi abbandonare la Citroën e impossessarsi di una vettura più potente. È stata una signora che a tarda serata ha notato la Citroën nascosta in una zona buia e ad allertare i carabinieri e il proprietario. I militari della Stazione di Morfasso sono subito intervenuti per un sopralluogo e per gli accertamenti del caso. Dopo i rilievi l'auto sarà riconsegnata al proprietario. La stessa sera da Cadeo sarebbe stato segnalato il furto di targhe da un'auto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto rubata a Fiorenzuola e abbandonata a Morfasso, trovata grazie al tam tam dei cittadini

IlPiacenza è in caricamento