Alluvione, la comunità islamica in aiuto ai paesi danneggiati

Sono stati inviati alcuni volontari nella zona di Rivergaro, altri stanno aderendo invece all'appello lanciato mediante la pagina facebook della comunità

 «L’emergenza alluvioni che ha colpito il Piacentino - fa sapere la Comunità Islamica di Piacenza - in questi giorni è, per noi credenti, una prova di fede. Sono momenti difficili in cui la pazienza, la solidarietà e la coesione sono elementi di grandissima importanza. La comunità islamica di Piacenza e provincia, proprio in questa prospettiva, si mette in prima fila con gli attori sul campo per poter far fronte comune all’emergenza in corso. Già sono stati inviati alcuni volontari nella zona di Rivergaro, altri stanno aderendo invece all’appello lanciato mediante la pagina facebook della comunità, mentre si prevede una grande adesione anche domani nel Jumua, il sermone del venerdì, che sarà dedicato a questa catastrofe. Per domani è prevista anche una raccolta da destinare alle casse dell’emergenza del Comune di Piacenza, con cui la comunità è in stretto contatto». 

«Siamo sicuri che questo sia il modo migliore per testimoniare la propria fede ed il proprio credo – dice Nassor, presidente del centro di via Caorsana – partendo anche dall’insegnamento del profeta Muhammad (pace e benedizioni siano su di lui) che dice: Il migliore tra voi è il più utile per gli altri». Aderiscono a questa azione i centri dell’associazione Culturale Islamica di Piacenza (di Via Caorsana), l’associazione Culturale Islamica di Borgonovo e l’associazione Culturale Islamica di Fiorenzuola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento