Cattedrale, il freddo costringe a "cambiare" la Porta Santa

La porta che rimarrà aperta sarà laterale: la Diocesi informa su come ottenere l'indulgenza

La Diocesi di Piacenza-Bobbio informa che per motivi di ordine pratico, analogamente a quanto predisposto in altre Cattedrali, la “Porta Santa” della Cattedrale di Piacenza di Piazza Duomo, nella quale è possibile ottenere il dono dell'indulgenza per questo Anno Santo della Misericordia, sarà la porta che si trova alla destra del portone centrale. Solo per eventi che vedranno un numero elevato di fedeli, si attraverserà il portone centrale. Si ricorda inoltre che per ottenere l’indulgenza è necessario:

-     Accostarsi con cuore contrito al sacramento della Penitenza.

-     Recarsi in pellegrinaggio in una delle grandi Basiliche giubilari, a Roma, in Terra Santa e nelle Chiese designate in ogni Diocesi.

-     Nel visitare queste Chiese si deve partecipare alla Messa, oppure ad un'altra preghiera: Lodi, Vespri, Via Crucis, Rosario, Adorazione o preghiera personale concluse col "Padre nostro", la Professione di fede, la Preghiera a Maria.     La preghiera va recitata secondo le intenzioni del Papa, a testimonianza di comunione con tutta la Chiesa.

-     Impegnarsi in opere di carità e penitenza che esprimano la conversione del cuore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento