Aveva in casa più di un etto di hashish: arrestato piacentino

Luigi Passera è stato arrestato dopo essere stato bloccato in piazzale Genova, dalla perquisizione nella sua abitazione è stato rinvenuto più di un etto di hashish. E' ora accusato di detenzione di droga a fini di spaccio

Aveva in casa più di un etto di hashish, e nonostante abbia tentato di giustificarsi affermando che si trattava di droga per uso personale, i carabinieri non gli hanno creduto e lo hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In manette è finito Luigi Passera, un piacentino disoccupato di 38 anni, che qualche tempo fa era già stato denunciato per reati simili. Ora, dato il quantitativo di “fumo” che gli è stato trovato in casa, per lui sono scattate le manette, e trascorrerà il week-end in una cella alla Novate, in attesa dell’interrogatorio di convalida dell’arresto davanti al giudice per le indagini preliminari che potrebbe tenersi già nei primi giorni della prossima settimana.

L’arresto è stato portato a segno dai carabinieri del Nucleo operativo di Bobbio. Soddisfatto, per il lavoro dei suoi uomini, il capitano della Compagnia di Bobbio, Fabio Longhi, che stamattina, durante l’incontro con i giornalisti per divulgare la notizia dell’arresto, ha sottolineato come l’attività del Nucleo operativo nasca sempre «dalla costante opera informativa che i carabinieri compiono quotidianamente».

Dunque i carabinieri sono arrivati sulle tracce del 38enne seguendo alcune piste investigative che li hanno portati dritti in città. L’altra mattina hanno bloccato il 38enne in piazzale Genova, nei pressi della sua abitazione, ed è subito scattata la perquisizione. «In casa abbiamo trovato un panetto di hascish termosaldato all’interno di un vaso di latta - spiega il luogotenente Luigi Maniscalco, che comanda il Nucleo operativo - mentre sul tavolo c’era un altro pezzo di fumo di circa 15 grammi. Abbiamo trovato anche un coltellino utilizzato per tagliarla».

Il piacentino ha affermato che si trattava della sua scorta personale, ma i carabinieri ritengono invece che avesse avviato un’attività di spaccio, e lo hanno quindi arrestato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento