Baia del Re, i ladri sventrano gli interni delle auto in sosta

Razziate Mercedes e Bmw posteggiate nel nuovo quartiere alla Farnesiana. I ladri rivendono i pezzi sul mercato clandestino dei ricambi

Due delle auto depredate dai ladri

Amara sorpresa la mattina del 4 ottobre per alcuni residenti del quartiere Baia del Re, che hanno trovato le loro auto devastate dai ladri. Nella notte infatti, auto costose  come Mercedes e Bmw che erano state parcheggiate in strada dai residenti nel nuovo comprensorio della Farnesiana, sono state saccheggiate dai ladri specializzati in questo genere di furti: i malviventi si introducono all'interno dell'abitacolo e smontano gli interni, per poi rivenderne i pezzi sul mercato clandestino dei ricambi per le auto: radio, navigatori satellitari, moduli telefonici, schermi Lcd, e addirittura anche il volante. Tutto viene staccato e portato via, lasciando la vettura spogliata e gravemente danneggiata. L'accaduto è stato segnalato alla questura e ai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento