Non ce l'ha fatta la bambina di 3 anni salvata dall'annegamento nella piscina di casa

Era stata trasferita d'urgenza in eliambulanza all'ospedale di Bergamo, è morta questa mattina

(repertorio)

E' morta all'ospedale di Bergamo la bambina di 3 anni che nel pomeriggio del 3 agosto aveva rischiato di annegare nella piscina di casa in via Rigolli. La piccola è deceduta questa mattina intorno alle 11 nel reparto di terapia intensiva neonatale dell'ospedale di Bergamo. Qui era stata trasportata d'urgenza dal 118 in eliambulanza dopo il salvataggio dall'acqua: le sue condizioni sono purtroppo peggiorate con il trascorrere delle ore. Non è ancora chiara la dinamica e come mai pare la bambina fosse da sola in quel momento. Stanno indagando sia i poliziotti delle volanti e quelli della Squadra Mobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento