menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giorgio, un contagiato alla scuola dell'infanzia. Il sindaco: «Ausl già al lavoro, niente allarmismi»

Coronavirus, Alberoni: «Sto personalmente seguendo la situazione che non deve creare allarmismo o panico ma farci prendere ulteriore coscienza che dobbiamo continuare ad osservare le regole, i protocolli e le misure restrittive in essere»

Un bambino che frequenta la scuola dell’infanzia di San Giorgio è risultato positivo al Coronavirus. A darne notizia, tramite il consigliere Samuele Uttini, è lo stesso sindaco Donatella Alberoni. «La dirigente scolastica - spiega il primo cittadino - ha già prontamente comunicato i nominativi degli altri bambini appartenenti alla stessa “bolla” e l’Ausl provvederà a porre in essere tutte le misure necessarie per evitare un’ulteriore diffusione del contagio (tamponi e quarantena per i contatti diretti). Sto personalmente seguendo la situazione che non deve creare allarmismo o panico ma farci prendere ulteriore coscienza che dobbiamo continuare ad osservare le regole, i protocolli e le misure restrittive in essere. Per altri mesi dovremo convivere con il virus e sconfiggerlo tutti insieme.Io, l’amministrazione e l’intera comunità siamo vicini alla famiglia del bambino contagiato e auguriamo loro di sconfiggere in fretta il virus».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento