rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Via Giuseppe Taverna

Meningite a Piacenza, migliorano le condizioni dell'11enne

Sono migliorate le condizioni del bambino di 11 anni ricoverato nel centro di terapia intensiva pediatrica dell'ospedale Mangiagalli di Milano. Ha contratto una forma di meningite

Sono migliorate le condizioni del bambino piacentino di 11 anni ricoverato nel centro di terapia intensiva pediatrica dell'ospedale Mangiagalli di Milano. Ha contratto una forma di meningite, e dopo un primo ricovero al pronto soccorso di Piacenza dove è stato accompagnato dai genitori, nelle ultime ore si er deciso per il suo trasferimento nella struttura specializzata del capoluogo lombardo.

Nel frattempo l'Asl di Piacenza, nel dare la conferma, spiega che il servizio di igiene pubblica, in via precauzionale, ha già avviato tutte le procedure di profilassi preventiva nei confronti delle persone che sono state a più stretto contatto con il bambino. Quindi gli insegnati, i compagni di scuola, i compagni della squadra di calcio e, ovviamente, i genitori e gli altri parenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meningite a Piacenza, migliorano le condizioni dell'11enne

IlPiacenza è in caricamento