Banda del buco fallisce il colpo notturno nel deposito di videopoker

Podenzano, ladri in fuga dopo aver tentato di introdursi in un deposito per giochi da bar in località Due Case. Sul posto i carabinieri di San Giorgio e i metronotte

(Immagine di repertorio)

Una banda di ladri ha tentato di colpire nella notte del 28 aprile in un deposito di videopoker per bar che si trova in località Due Case di Podenzano. I ladri non avevano però fatto i conti con il rapido intervento dei carabinieri e dei metronotte, e sono stati costretti a scappare a mani vuote.

Per penetrare all’interno dei locali della ditta, i ladri hanno praticato un foro nella parete esterna a colpi di mazza. In questo modo però, non appena messo piede all’interno, hanno fatto scattare il sistema anti intrusione collegato con i carabinieri e con l’istituto di vigilanza Metronotte Piacenza.

Una pattuglia dei militari di San Giorgio è arrivata in una manciata di minuti. Insieme a loro anche le guardie private, ma i ladri - probabilmente avvertiti dell’arrivo delle forze dell’ordine da un complice che faceva da palo - sono riusciti a fuggire appena in tempo grazie all’oscurità. A quanto pare però, almeno stavolta, a mani vuote.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento