menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra, il commissario Stefano Vernelli, il questore Salvatore Arena e il capo della mobile Salvatore Blasco

Da sinistra, il commissario Stefano Vernelli, il questore Salvatore Arena e il capo della mobile Salvatore Blasco

Banda di Malik "re della droga", in manette un altro spacciatore

E' finito in manette un altro affiliato della banda di Malik "il re della droga". Si tratta di "Cheri", marocchino di 27 anni, che risultava latitante fino ai giorni scorsi. L'indagine della Squadra Mobile portò a numerosi arresti

E' finito in manette un altro affiliato della banda di Malik "il re della droga". Si tratta di "Cheri", marocchino di 27 anni, che risultava latitante fino ai giorni scorsi. Sullo straniero accusato di spaccio pendeva un'ordinanza di custodia cautelare spiccata in seguito alle indagini della squadra mobile, e il 24 agosto è stato fermato dai carabinieri a Cremona durante un controllo e arrestato. L'uomo faceva parte della squadra di spacciatori che lavoravano nelle campagne di Mortizza, Campremoldo, Corno Giovine (Lodi) e Zanengo (Cremona) e bassa Valtrebbia. Ed è proprio vicino a Cà Buschi, nei pressi di un piccolo altare dedicato alla Madonna che lo straniero era stato visto più volte dalla tarda mattinata fino a sera nell'attesa dei clienti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento