rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Corte Brugnatella

Barbieri: «Speriamo che i lavori finiscano prima dei sei mesi ipotizzati»

Ponte Lenzino, il presidente della Provincia: «Ho chiesto di contenere al massimo i tempi per il ponte provvisorio, la montagna deve avere il definitivo in tempi rapidi e sicuri»

«Come presidente della Provincia ho chiesto di contenere al massimo i tempi per arrivare a dare una risposta alla Valtrebbia». Patrizia Barbieri, presidente della Provincia di Piacenza, ha partecipato al sopralluogo a ponte Lenzino insieme ai sindaci del territorio trebbiense. «A titolo personale – fa sapere Barbieri - ho chiesto se non fosse stato meglio pensare alla realizzazione di una struttura definitiva in tempi contenuti. Ho posto il quesito al ministro, ipotizzando una durata di 6-8 mesi per avere un ponte definitivo, in modo da dare una stabilità a quella zona». Ma Anas e il ministro De Micheli hanno spiegato le ragioni e le opportunità di propendere per la costruzione di un ponte provvisorio. «E poi, alla luce di questa precisazione – chiarisce Barbieri – ho chiesto dove sarà collocata la struttura definitiva, posto che quella attuale è sotto sequestro e ci saranno dei tempi per le indagini da rispettare». «L’importante – conclude la presidente - è dare una soluzione alla popolazione dell’Alta Valtrebbia. Va bene il provvisorio, ma in tempi ristretti, preferiremmo che si faccia prima dei sei mesi. La montagna deve però avere il ponte definitivo in tempi rapidi e sicuri, per dare stabilità a chi ci lavora e chi ci vive».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbieri: «Speriamo che i lavori finiscano prima dei sei mesi ipotizzati»

IlPiacenza è in caricamento