Baristi minacciati con un coltello all'alba sul Corso, la polizia cerca un giovane italiano

Sono tuttora in corso le ricerche del giovane italiano che all'alba del 20 settembre avrebbe minacciato due ragazzi sul Corso puntando loro un coltello. Tutto sarebbe accaduto in pochi istanti davanti al bar Cafemania. Sul posto i poliziotti delle volanti

Immagine di repertorio

Sono tuttora in corso le ricerche del giovane italiano che all'alba del 20 settembre avrebbe minacciato due ragazzi sul Corso puntando loro un coltello. Dell'episodio dapprima si sono occupati i poliziotti delle volanti che si sono precipitati sul posto e poi quelli della squadra mobile che invece stanno cercando di stringere il cerchio attorno al ragazzo che avrebbe fatto perdere le proprie tracce. Tutto sarebbe accaduto in pochi istanti davanti al bar Cafemania su Corso Vittorio Emanuele. Il ragazzo si sarebbe avvicinato a piedi ai due giovani, un ragazzo e una ragazza, che stavano aprendo il locale, avrebbe estratto un coltello e li avrebbe minacciati. Poi la fuga. Immediata la chiamata alla centrale del 113 e l'arrivo sul posto dei poliziotti delle volanti che con quelli della mobile hanno poi avviato una serie di accertamenti e raccolto la descrizione dell'aggressore per capire lo scopo della minaccia, se i tre si conoscessero e se si tratta di un possibile tentativo di rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento