menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Benessere delle organizzazioni: un corso promosso dal comitato unico di garanzia Aipo

Ha preso avvio oggi il percorso formativo sul tema del benessere organizzativo promosso dal Comitato unico di garanzia (CUG) unitario dell’Agenzia Interregionale per il fiume Po e Autorità di bacino del Po, rivolto agli stessi componenti del CUG e ai Responsabili interni dei due enti.

E’ noto infatti che per  migliorare la propria efficacia ogni organizzazione complessa deve mettere il proprio personale in condizione di operare in un contesto caratterizzato da benessere e integrità.

Il percorso si snoda su cinque giornate di formazione (tre in settembre e due in novembre) in cui  interverranno due qualificati esperti, il dott. Bruno Susio e l’ing. Emanuele Barbagallo, di SistemaSusio, società di consulenza e formazione specializzata in Pubblica Amministrazione.  Il corso prevede due moduli: “Tecniche e strumenti per la rilevazione e la comprensione del benessere organizzativo” e “Lo sviluppo del benessere all’interno dell’organizzazione”. Nel primo modulo si affronteranno gli aspetti che incidono sul benessere e sul malessere organizzativo, come si progetta un intervento di promozione del benessere e come si realizza una indagine di clima.

Nel secondo modulo invece ci si confronterà su quali sono gli aspetti – in termini di stili di leadership, modalità di lavoro, capacità di gestire i conflitti interni, integrità - che caratterizzano un’organizzazione che opera per il benessere. Si tratta della prima iniziativa di questo genere promossa in AIPo e Autorità di bacino. Aprendo i lavori della prima giornata, la Presidente del CUG, ing. Clara Caroli (AIPo), ha affermato che “in un frangente di generale riassetto della Pubblica Amministrazione, è importante parlare di qualità delle organizzazioni. Un clima aziendale improntato al benessere del lavoro, infatti, è senz'altro in grado di incrementare il coinvolgimento delle persone e, di conseguenza, la produttività.”

Nel portare un saluto ai partecipanti, il Direttore di AIPo, ing. Bruno Mioni ha ricordato che “anche AIPo sta elaborando un progetto di riorganizzazione interna per svolgere ancora meglio le funzioni che le vengono assegnate. Questo corso ci può aiutare a capire come gestire in modo positivo i cambiamenti”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento