Cronaca

Bettola, il “No alle biomasse” passa alle diffide stragiudiziali

Il Comitato "No biomasse Bettola" invita tutta la cittadinanza e i propri sostenitori a recarsi presso il banchetto allestito in piazza Colombo nelle mattinate di sabato e lunedì per compilare singolarmente sette diffide stragiudiziali da notificare ad autorità e a responsabili di Servizi della Provincia

Una veduta di Bettola

Il Comitato “No biomasse Bettola” invita tutta la cittadinanza e i propri sostenitori a recarsi presso il banchetto allestito in piazza Colombo nelle mattinate di sabato e lunedì per compilare singolarmente sette diffide stragiudiziali da notificare ad autorità e a responsabili di Servizi della Provincia. Nei documenti da firmare si leggono, quali destinatari, i nomi del sindaco di Bettola, del Presidente della Provincia e dei dirigenti responsabili del Servizio Ambiente ed Energia e del Servizio Sviluppo Economico, Pianificazione e programmazione territoriale, Ambiente, Urbanistica. Le rimanenti copie dei documenti sono indirizzare alla Corte  dei Conti della Regione Emilia Romagna, alla Procura della Repubblica di Piacenza e enti di Roma.

«Si tratta – precisa il Comitato – di redazione di diffida stragiudiziale formale al fine di invitare i destinatari stessi a voler ottemperare all’osservanza di determinate norme ed in particolar modo a voler verificare la correttezza e la legittimità delle procedure poste in essere ed emettere, in attesa di tali verifiche, i dovuti provvedimenti di sospensione e/o revoca e/o annullamento in autotutela dei provvedimenti già emessi e di ogni attività già in essere, sino all’esito delle verifiche suddette».

«Chiediamo inoltre di ritenere la richiesta di autorizzazione in oggetto, qualora non assoggettata a procedura di screening e di eventuale successiva procedura di Valutazione di Impatto Ambientale, priva dei requisiti minimali».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bettola, il “No alle biomasse” passa alle diffide stragiudiziali

IlPiacenza è in caricamento