Sicurezza / Stazione / Piazzale Guglielmo Marconi

Beve birra tra i clienti del supermercato e tenta di andarsene senza pagare, bloccato dalla polizia

Movimentato episodio in piazzale Marconi, sul posto gli agenti delle volanti

E' stato necessario l'intervento della polizia per bloccare un giovane che nel primo pomeriggio del 25 luglio ha creato scompiglio all'interno di un supermercato in piazzale Marconi. A chiamare il 113 è stato il personale dell'esercizio commerciale dopo che lo straniero, nordafricano, avrebbe cercato di andarsene con alcuni generi alimentari senza pagare. Poco prima inoltre aveva preso una lattina di birra direttamente dagli scaffali iniziando subito a berla in mezzo ai clienti e gridando «io non pago, sono straniero, lo Stato paga per me». All'arrivo delle volanti, l'immigrato ha affrontato gli agenti che con fatica sono riusciti a bloccarlo e a caricarlo su una pattuglia, davanti agli sguardi allibiti dei tanti presenti all'interno e all'esterno. Portato in questura, in questo momento la sua posizione è ancora al vaglio ma potrebbe essere denunciato per tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beve birra tra i clienti del supermercato e tenta di andarsene senza pagare, bloccato dalla polizia
IlPiacenza è in caricamento