Scomparsa di Bianca Baldini: interrogati due indiani

La donna scomparve il 6 agosto. La polizia ha scoperto che due indiani si sentirono al telefono il 7 agosto. E qualche giorno dopo uno dei due telefonò alla famiglia chiedendo se volessero aiuto per ritrovare l'anziana

Bianca Baldini

Nuovo slancio delle indagini sulla scomparsa di Bianca Baldini, l’anziana piacentina di 87 anni di cui non si hanno più notizie dall’agosto dello scorso anno. La polizia sta interrogando due indiani per accertare alcune strane coincidenze che si verificarono nei giorni successivi alla scomparsa della donna dalla sua abitazione di via Labò.

SCOMPARSA DI BIANCA BALDINI: TUTTA LA VICENDA

Il giorno dopo la scomparsa un indiano, all’epoca residente a Carpaneto e oggi trasferitosi in Puglia, aveva telefonato a un amico di Rottofreno. Una zona questa dove si erano concentrate le ricerche dei soccorritori. Baldini, infatti, era stata segnalata in bicicletta lungo via Emilia Pavese, dove era anche stata ripresa da una telecamera. Poi, nella disperazione della famiglia, più nulla. Le ricerche si estero anche a San Nicolò e oltre e arrivarono a concentrarsi anche tra Sarmato e Castelsangiovanni.

Ora, invece, l’inchiesta ha subito una svolta. I due indiani, secondo le prime indagini, si sentono al telefono il 7 agosto, cioè il giorno dopo la scomparsa di Baldini. Risulta una telefonata alle 8.30, partita da Carpaneto e ricevuta a Rottofreno, a Mamago Rosa, nella zona Bonina. I due cellulari, scoprirà la polizia, appartengono a due indiani.

Qualche giorno dopo, la famiglia di Baldini riceve una strana telefonata. L’indiano di Carpaneto si offre loro di aiutarli per ritrovare la loro congiunta. Il gesto di un mitomane o forse la telefonata di qualcuno che è a conoscenza di informazioni importanti.

Tra l’altro, dal confronto dei tabulati telefonici e dalle successive indagini la polizia scoprì che il giorno dopo, il 7 agosto, un edicolante di Calendasco disse di aver visto una donna in bicicletta che sarebbe potuta assomigliare a Bianca Baldini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma, una serie di coincidenze, emerse solo ora, hanno fatto ripartire le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Ornella Chicca. Chiunque avesse informazioni utili o ricordasse qualche particolare, sfuggito all’epoca del fatto, è invitato a contattare la polizia, in particolare la Squadra mobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento