Borgo Faxhall, quasi pronto il collegamento pedonale tra il terminal dei bus e la stazione

Bertola: «Da oggi chi sbarcherà al terminal provvisorio di piano caricatore potranno beneficiare di un percorso protetto, illuminato e vigilato che li condurrà in cinque minuti alla stazione»

I lavori in corso

Sta prendendo forma il collegamento tra il terminal provvisorio dei bus, la galleria commerciale Borgo Faxhall e la stazione ferroviaria. L’avvio dei lavori da parte dell’Amministrazione comunale ha fatto tirare un sospiro di sollievo a tutta collettività che doveva transitare senza sicurezza e che, dal trasferimento del terminal da piazza Cittadella a via dei Pisoni, chiedeva la sistemazione del tratto di strada interna che permette ai pendolari di raggiungere velocemente la stazione una volta arrivati al capolinea. Una piccola vittoria che l’Amministratore del Consorzio e del Condominio di Borgo FaxHall Cesare Bertola saluta con soddisfazione. «E’ un primo significativo passo verso la riqualificazione urbanistica dell’intero comparto. Finalmente un gesto concreto di questa Amministrazione, un concreto segnale di attenzione verso tutti i cittadini, imprenditori, lavoratori e pendolari che per anni si sono sentiti di “serie B”. Da oggi chi sbarcherà al terminal provvisorio di piano caricatore potranno beneficiare di un percorso protetto, illuminato e vigilato che li condurrà in cinque minuti alla Stazione trovando, lungo il percorso, una galleria commerciale al loro servizio come sempre pulita, ordinata, protetta, sicura, vigilata all’interno della quale sostare in attesa del treno o dell’autobus cittadino che parte da Piazzale Marconi». Soddisfatto, ma non del tutto Bertola incalza piazza Mercanti. «Il lavoro non deve fermarsi qui. Tutto il comparto necessità di un intervento definitivo. Le nostre attenzioni sono già rivolte al progetto del terminal definitivo che dovrà essere licenziato formalmente nelle prossime 2 o 3 settimane e realizzato, secondo accordi e progetto, nei prossimi 2 anni. Non ci abbassiamo la guardia e continueremo a sollecitare l’Amministrazione comunale affinché si arrivi alla fine del progetto». E proprio all’Amministrazione Bertola si rivolge con un ringraziamento e «un plauso particolare al nostro sindaco, agli assessori Silvio Bisotti e Giorgio Cisini e alla Direzione Tecnica del Comune di Piacenza, in primis all’architetto Taziano Giannessi, che con grande fatica e spirito di abnegazione hanno difeso e perorato gli interessi della collettività».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento