Borgonovo, sopralluogo di Trespidi ai lavori sulla statale e scuola

Sopralluogo stamattina del presidente Trespidi su due lavori in corso: uno riguarda la locale scuola superiore, uno l'intersezione tra strada provinciale 27 di Ziano e strada per Seminò, nel centro abitato

Il presidente dell'amministrazione provinciale Massimo Trespidi ha effettuato oggi un sopralluogo a due interventi che la Provincia sta facendo realizzare, o contribuendo a far realizzare, nel centro abitato di Borgonovo. Uno riguarda la locale scuola superiore, uno l'intersezione tra strada provinciale n. 27 di Ziano e strada per Seminò, all'interno del centro abitato di Borgonovo. Accompagnavano Massimo Trespidi nella sua visita l'assessore provinciale ai Lavori pubblici Sergio Bursi ed il dirigente del Settore Edilizia e Coordinamento grandi opere della Provincia, ing. Stefano Pozzoli, presente con suoi tecnici.

Ad accogliere il Presidente in loco, il sindaco di Borgonovo Domenico Francesconi, e l'assessore all'Urbanistica Roberto Barbieri. Nella scuola la Provincia ha in corso un ampio intervento di consolidamento che prevede l'installazione di travate metalliche aggiuntive, disposte trasversalmente al di sopra del tetto dell'edificio, che serviranno a ulteriormente consolidare la struttura. Previsti anche lavori di intonacatura e tinteggiatura dei locali interessati dall'intervento. Il progetto si deve a tre tecnici del Settore diretto dall'ing. Pozzoli, l'ing. Davide Marchi e gli architetti Laura Tagliaferri e Matteo Bocchi. La direzione dei lavori è affidata all'ing. Marchi l'arch. Bocchi si occupa del coordinamento della sicurezza. L'intervento, avviato da poco, dovrebbe concludersi entro fine settembre.

I lavori all'interno dell'edificio verranno però portati a termine prima dell'inizio del prossimo anno scolastico (metà settembre). Il costo complessivo dell'intervento è di 360 mila euro. Ad eseguire i lavori è la ditta CEAP di Piacenza, che si è aggiudicata l'appalto. Alle opere metalliche provvede la Tecnometalli di Piacenza, in seguito ad autorizzazione al subappalto. Dopo i lavori alla scuola, Massimo Trespidi ha visionato quelli in corso per mettere in sicurezza l'incrocio tra provinciale di Ziano e strada comunale di Seminò.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incrocio si trova all'interno del centro urbano di Borgonovo. La Provincia cofinanzia l'intervento, con un contributo di 105 mila euro. Appalto e gestione dei lavori sono a cura del Comune di Borgonovo. Che ha anche redatto il progetto esecutivo, condiviso dall'Amministrazione provinciale. I lavori sino in avanzata fase di realizzazione e dovrebbero concludersi entro luglio. Sono state realizzate due aiuole spartitraffico. Su una di esse verrà installata una statua, che sarà illuminata. Massimo Trespidi e Domenico Francessoni hanno espresso la loro soddisfazione per il buon andamento dei lavori, che procedono speditamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento