Maniaco la affianca in bici sull'argine e le mostra i genitali

Disavventura per una donna piacentina che stava passeggiando sull'argine a Borgotrebbia quando si è accorta che una persona la seguiva. Sul posto una pattuglia dei carabinieri

Immagine di repertorio

Stava passeggiando sull'argine quando si è accorta che una persona la seguiva, si è girata per capire cosa stesse succedendo e l'uomo le ha mostrato le parti intime senza esitare. E' successo nel tardo pomeriggio del 1 luglio a Borgotrebbia. Una donna piacentina stava passeggiando tranquillamente da sola sull'argine, un uomo l'ha inseguita a bordo di una bici e dopo qualche minuto si sarebbe slacciato i pantaloni mostrandole i genitali. Immediatamente la donna è scappata e ha chiamato il 112 chiedendo aiuto, nel frattempo il "maniaco" si era dileguato. Ai militari del Radiomobile, intervenuti sul posto, ha fornito una descrizione accurata dell'uomo, le ricerche, per il momento, non hanno dato esito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento