Borse e portafogli contraffatti in vendita: la municipale denuncia un 53enne clandestino

Gli agenti sono intervenuti in via XX Settembre, dove hanno verificato la presenza di un venditore che, con un improvvisato banchetto di cartone, aveva messo in vendita portafogli, borselli e borse con marchi di alta moda palesemente contraffatti

Immagine di repertorio

Nell’ambito dei controlli predisposti per contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale, la Polizia Municipale ha effettuato, sabato scorso, alcuni controlli  nella zona del centro storico. Gli agenti sono intervenuti, in particolare, in via XX Settembre, dove hanno verificato la presenza di un venditore che, con un improvvisato banchetto di cartone, aveva messo in vendita portafogli, borselli e borse con marchi di alta moda. La pattuglia ha provveduto al sequestro della merce e all'identificazione del venditore, un 53enne senegalese residente a Piacenza, che dagli accertamenti eseguiti non risultava in regola con il permesso di soggiorno. L'uomo è stato denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento