Botte ai carabinieri che lo stanno arrestando per spaccio, nigeriano in manette

A bloccarlo, non senza fatica, i carabinieri della stazione di Piacenza Levante. I militari lo hanno visto mentre vendeva hascisc a un marocchino davanti al market in via Torricella

La droga sequestrata

Ennesimo arresto per spaccio in via Torricella. In manette nella giornata del 29 maggio è finito un 30enne nigeriano pregiudicato e senza fisssa dimora. A bloccarlo, non senza fatica, i carabinieri della stazione di Piacenza Levante. I militari lo hanno visto mentre vendeva hascisc a un marocchino davanti al market della via tristemente nota per episodi di violenza e spaccio. Lo hanno raggiunto ma lo straniero ha cominciato a spintonarli e a scalciare, ne è nata una colluttazione al termine della quale è stato caricato in auto e portato in caserma dove è stato arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camionista ucciso a Fiorenzuola, sul tir dell’imputato 8 coltelli

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada in bici, muore una donna

  • Si ribaltano nel campo dopo la nottata in discoteca, illesi cinque giovani

  • Maltempo in arrivo sul Piacentino, allerta per temporali e frane

  • Foto tra ragazzini a cavallo del Milite Ignoto. L'ira del sindaco: «Offensivo per la Nazione, denunciateli»

  • Frontale fra una bici e una moto in Valtrebbia, due feriti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento