Sicurezza / Stazione / Piazzale Guglielmo Marconi

Bottigliate davanti alla stazione, un ferito e un arrestato. E alla Galleana spunta un coltello

Serata movimentata per polizia e carabinieri intervenuti in piazzale Marconi e in via Gramsci

Serata movimentata quella di mercoledì 7 giugno in città. La polizia ha arrestato uno straniero per lesioni nei confronti di un altro uomo finito all'ospedale per una bottigliata in faccia. I carabinieri sono invece intervenuti nella zona del parco della Galleana per una lite durante la quale un uomo avrebbe estratto un coltello.

Il primo episodio è avvenuto in piazzale Marconi, dove gli agenti di una volante di passaggio hanno assistito a una violenta aggressione tra due uomini, uno straniero e un italiano. L'immigrato è stato visto spaccare una bottiglia in faccia all'altro che ha cercato poi di reagire nonostante le ferite. Gli agenti sono riusciti a fatica a disarmare e a bloccare l'aggressore nordafricano che è finito in questura, mentre un'ambulanza del 118 ha portato al pronto soccorso il ferito. Lo straniero è stato arrestato per lesioni.
Nel frattempo, dall'altra parte della città, una pattuglia del Nucleo Radiomobile è accorsa dopo che molto residenti della zona tra via Gramsci e San Corrado hanno chiamato il 112 segnalando una violenta lite in strada tra alcuni giovani. Uno di questi è stato visto impugnare un coltello. I carabinieri hanno effettuato ricerche in zona e all'interno del parco della Galleana, ma pare senza rintracciare nessuno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bottigliate davanti alla stazione, un ferito e un arrestato. E alla Galleana spunta un coltello
IlPiacenza è in caricamento