Buoni sconto in cambio di plastica, inaugurato il "Riciclia Point" a Borgo Faxhall

Inaugurato l'ecocompattatore che, in cambio di bottiglie di plastica, flaconi e lattine, rilascerà buoni sconto da spendere nei negozi convenzionati della Galleria. In arrivo altri due o tre punti entro fine aprile

Il Riciclia Point di Borgo Faxhall

Anche a Borgo Faxhall è arrivato “Riciclia point”. E’ stato presentato, nella mattina del 30 marzo nel parcheggio della galleria commerciale in piazzale Marconi, il rivoluzionario eco compattatore che, i n cambio di bottiglie di plastica, flaconi e lattine, rilascerà buoni sconto spendibili nel negozi convenzionati del Centro.

I coupon potranno essere ritirati immediatamente dopo la fine delle operazioni di riciclo oppure caricati e accumulati sulla propria tessera sanitaria per utilizzarli successivamente; non devono essere inserite bottiglie in vetro, scatole di pelati/conserve, scatolame di cibo per animali, tetrapak e contenitori in plastica per la conservazione degli alimenti. «Per il mese di aprile sono in previsione già altri due o tre punti, per completare quello che è un gruppo di sette beni strumentali previsti sul territorio piacentino», dichiara Davide Callegaro – amministratore delegato di Riciclia.

«Questo è il secondo eco compattatore che inauguriamo dopo quello in via Alberici. Il territorio è molto soddisfatto e vediamo una positiva risposta da parte della cittadinanza», spiega il segretario di Legambiente, Marco Natali. L’iniziativa, volta alla diffusione di una cultura del riciclo, porta vantaggi a tutta la comunità: alle famiglie che risparmiano sulla spesa, agli enti pubblici che possono aumentare le percentuali di raccolta differenziata e alle attività commerciali del territorio che fidelizzano i clienti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ stata anche presentata una nuova compostiera domestica in grado, in 15 giorni, di trasformare l’umido organico in terriccio uguale a quello che si acquista negli appositi sacchetti, ma prodotto da sé stessi e senza agenti chimici. La macchina, composta da due camere di lavorazione – di cui la prima in acciaio – mantiene soffice il materiale grazie ad un ventola interna che toglie la parte acquosa degli scarti per rendere il compost, dopo 10 giorni di riposo, un prodotto eccezionale e privo di carica batterica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento