«Buttarono a terra una donna per non pagare l’ingresso», quattro tifosi colpiti da Daspo

Quattro tifosi piacentini sono stati colpiti da Daspo (e ovviamente denunciati per lesioni aggravate in concorso) per aver spinto e fatto cadere una 54enne all’ingresso del Garilli il 29 maggio

Immagine di repertorio

Quattro tifosi piacentini sono stati colpiti da Daspo (e ovviamente  denunciati dalla polizia per lesioni aggravate in concorso) per aver spinto e fatto cadere una 54enne all’ingresso del Garilli il 29 maggio.  Sotto la tribuna centrale era stato allestito un maxi schermo per permettere ai tifosi di vedere la partita valida per i play off Imolese-Piacenza. All’ingresso si erano radunate circa 200 persone e quando qualcuno ha capito che l’ingresso non era gratis ma a pagamento (5 euro) si sono verificati alcuni attimi di tensione. La gente si è indisposta e i quattro - riferiscono dalla questura dopo gli accertamenti della Digos - per entrare hanno spinto la donna (che pare facesse parte dell’organizzazione) e  l’hanno fatto cadere a terra. Medicata in pronto soccorso ha riportato una lesione al coccige: ne avrà per 15 giorni.  Sul posto c’era già la polizia perché qualcuno, indispettito dall’ingresso a pagamento, aveva già chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Dopo la caduta della donna, per non creare ulteriore tensione, tutti i tifosi sono stati fatti entrare liberamente.  Da quella sera gli agenti della Digos hanno indagato e sono risaliti all’identità dei quattro.  Due, un 19enne e un 64enne hanno avuto un Daspo semplice di 3 anni, gli altri due di 43 e 46 anni (già daspati in passato) hanno avuto lo stesso provvedimento però di 5 anni aggravato dall’obbligo di firma. Non potranno più assistere quindi a eventi sportivi compresa la proiezione su maxi schermo. In caso di recidiva rischiano l’arresto da 1 a 3 anni e multe dai 10 ai 40mila euro, nonché l’arresto se esiste la flagranza. Sull’ingresso a pagamento (la società del Piacenza Calcio è totalmente estranea alla vicenda) la Digos sta ancora indagando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

  • Spostamenti tra regioni e viaggi: cosa si può fare (e cosa no) da oggi 3 giugno

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

Torna su
IlPiacenza è in caricamento