Cronaca Infrangibile / Via Tortona

Buttato fuori dalla discoteca perché molesto, sputa addosso ai poliziotti: denunciato

Ubriaco molesta i clienti della discoteca, buttato fuori dalla sicurezza ha sputato addosso ai poliziotti e li ha insultati. E' accaduto la notte tra sabato e domenica davanti al locale Caprice in via Tortona. Protagonista della vicenda un 23enne marocchino

Le volanti e la Croce Rossa sul posto

Ubriaco molesta i clienti della discoteca, buttato fuori dalla sicurezza ha sputato addosso ai poliziotti e li ha insultati. E' accaduto la notte tra sabato e domenica davanti al locale Caprice in via Tortona. Protagonista della vicenda un 23enne marocchino che al termine di tutti gli accertamenti è stato denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e sanzionato per ubriachezza molesta. Lo straniero, in compagnia di un 22enne piacentina, era all'interno della discoteca quando ha iniziato ad essere molto molesto e ha infastidito a tal punto alcuni giovani che gli addetti alla sicurezza lo hanno allontanato facendolo uscire. A quel punto, in preda ai fumi dell'alcol, se l'è presa con il buttafuori protestando animatamente, poi con la ragazza e ha cercato di sputarle addosso, e infine si è scagliato anche contro i poliziotti delle volanti che nel frattempo erano stati allertati. Li ha insultati pesantemente poi ne ha colpito uno con uno sputo cercando anche di aggredirlo, invano. Il giovane presentava alcune lievissime ferite alla testa: è stato medicato sul posto dalla Croce Rossa, poi è stato caricato sulla volante e portato in questura. Nel tragitto, seppur breve, ha continuato a inveire contro gli agenti. A notte fonda è stato denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buttato fuori dalla discoteca perché molesto, sputa addosso ai poliziotti: denunciato

IlPiacenza è in caricamento