rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Cerignale

Cacciatore cade in un dirupo e muore

L'uomo, un 63enne, era appena sceso dall'auto posteggiata lungo la strada ed è scivolato per diverse decine di metri: inutili i soccorsi. Sul posto vigili del fuoco e Soccorso alpino per il recupero dell'uomo

Un cacciatore di 63 anni è morto nella mattinata di domenica 29 novembre in località Casale di Cerignale, dopo essere caduto in un dirupo, compiendo un volo di almeno cento metri. Pare l’abbiano trovato già privo di vita alcuni cacciatori, impegnati in una battuta nella zona, che hanno chiamato i soccorsi. Complicate le operazioni di recupero dell’uomo che hanno visto impegnati i vigili del fuoco e il personale del Soccorso alpino piacentino e ligure: hanno predisposto una teleferica e successivamente un recupero con palo pescante per riportare sulla strada carrozzabile il corpo ed affidarlo alle onoranze funebri. Sul posto anche i sanitari del 118 della postazione di Ottone e i volontari della Croce Rossa: hanno solo potuto constatare il decesso del 63enne. Sembrerebbe che l’uomo si era fermato con l’auto lungo il ciglio della strada, appena sopra un dirupo: scendendo dal veicolo sarebbe scivolato per diverse decine di metri, riportando gravissime ferite che non gli hanno lasciato scampo. Degli accertamenti si stanno occupando i carabinieri della Stazione di Ottone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciatore cade in un dirupo e muore

IlPiacenza è in caricamento