Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

Non si conosce ancora l'identità. Sul posto i vigili del fuoco e il 118 per il recupero. Indagano i carabinieri

i soccorritori sul posto

Un cadavere è stato trovato la mattina di lunedì 11 novembre all'interno dello sbarramento della diga di Isola Serafini, lungo il Po, nel comune di Monticelli. Sul posto, insieme ai carabinieri di Monticelli e al 118, stanno intervenendo anche i vigili del fuoco da Fiorenzuola e da Piacenza per effettuare il recupero tecnico. Al momento non si conosce ancora l'identità, ma dai primi accertamenti pare si tratta del corpo di un uomo di circa 30 anni. Sul posto anche il magistrato Ornella Chicca e i carabinieri del Nucleo Investigativo.  
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbanda con il tir e viene sbalzato dalla motrice: gravissimo camionista

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Dramma della solitudine: trovata senza vita in casa dopo tre mesi

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Covid-19: Piacenza piange altre due vittime, solo due i contagiati in più

Torna su
IlPiacenza è in caricamento