Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

Non si conosce ancora l'identità. Sul posto i vigili del fuoco e il 118 per il recupero. Indagano i carabinieri

i soccorritori sul posto

Un cadavere è stato trovato la mattina di lunedì 11 novembre all'interno dello sbarramento della diga di Isola Serafini, lungo il Po, nel comune di Monticelli. Sul posto, insieme ai carabinieri di Monticelli e al 118, stanno intervenendo anche i vigili del fuoco da Fiorenzuola e da Piacenza per effettuare il recupero tecnico. Al momento non si conosce ancora l'identità, ma dai primi accertamenti pare si tratta del corpo di un uomo di circa 30 anni. Sul posto anche il magistrato Ornella Chicca e i carabinieri del Nucleo Investigativo.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento