Cade a bordo di un autobus Seta e muore, la Procura indaga

L’uomo, un 85enne, è deceduto in seguito a una caduta avvenuta a bordo di un bus urbano della linea 15, dopo una frenata: aperto un fascicolo e disposta l’autopsia

Sarà la procura a cercare di far luce sulla morte di un uomo di 85 anni, avvenuta il 17 novembre, dopo una caduta a bordo di un autobus Seta della linea 15, in città. Il sostituto procuratore Emilio Pisante ha aperto un fascicolo contro ignoti, ipotizzando il resto di omicidio colposo. Domani si svolgerà l’autopsia, mentre questa mattina, 20 novembre, la moglie dell’anziano è stata sentita in procura come testimone. Secondo una prima ricostruzione, il 16 novembre, l’uomo era a bordo del bus in compagnia della moglie. Il mezzo avrebbe frenato all’improvviso e l’anziano sarebbe caduto a terra fratturandosi il femore. Nelle ore successive all'accaduto l'anziano è deceduto. La dinamica dovrà, però, essere confermata dalle indagini. Intanto, la famiglia dell’85enne si è rivolta a un avvocato, il quale ha nominato un consulente di parte per l’autopsia, il medico legale Novella D’Agostini.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento