Cade da un albero e muore infilzato da un erpice, tragedia a Pecorara

Da una prima ricostruzione sembra che un 75enne stesse raccogliendo alcuni frutti su un albero, ad un certo punto avrebbe perso l'equilibrio e sarebbe caduto morendo infilzato da un erpice. Sul posto i carabinieri e i sanitari del 118 di Bobbio

I carabinieri e i soccorsi sul posto

Tragedia nel pomeriggio del 29 luglio in località Cicogni di Pecorara. Un uomo di 75 anni ha perso la vita sul colpo, vani i soccorsi del medico e dell'infermiere del 118 di Bobbio arrivati sul posto in pochi minuti. Da una prima ricostruzione sembra che l'anziano, originario della frazione ma da anni residente a Milano, stesse raccogliendo alcuni frutti su un albero, ad un certo punto avrebbe perso l'equilibrio e sarebbe caduto morendo infilzato da un erpice. I carabinieri del Radiomobile di Bobbio e quelli di Pianello stanno ricostruendo il tragico episodio. L'anziano, avrebbe posizionato una pedana sulle forche di un trattore al quale era attaccato un erpice, e avrebbe azionato il mezzo perché lo portasse ad una altezza che gli consentisse di raccogliere i frutti, ma qualcosa è andato storto. Imprrovvisamente ha perso l'equilibrio, ed è caduto sugli puntoni dell'erpice morendo sul colpo. Alcuni vicini hanno dato l'allarme ma i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento