Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Cade dalla bici e finisce in un canale, salvato da vigili del fuoco e 118: è gravissimo

Versa in condizioni gravissime il 48enne originario di Pistoia che nel pomeriggio del 26 aprile a Vaie di Pianello è caduto dalla sua bicicletta. Stava scendendo verso valle percorrendo una strada sterrata, poi la violentissima caduta. E' stato recuperato e salvato dai vigili del fuoco e dai sanitari del 118 di Castelsangiovanni e Parma

La bici

Versa in condizioni gravissime il 48enne, originario di Pistoia ma residente a Salsomaggiore, che nella giornata del 26 aprile a Vaie di Pianello nei pressi di Rocca D'Olgisio è caduto dalla sua bicicletta da ciclocross. L'uomo era a bordo della sua due ruote e stava scendendo verso valle percorrendo una strada sterrata quando ha perso il controllo della bici ed è caduto a terra facendo un volo di diversi metri. Ha battuto violentemente la testa fino a quando è finito in un campo e poi in un canale con dell'acqua dove è stato trovato dai vigili del fuoco e dai sanitari del 118 (ambulanza infermieristica di Castelsangiovanni e l'elisoccorso di Parma) quasi esanime. Insieme lo hanno spinalizzato e portato all'elicottero dove, dopo essere stato stabilizzato, è stato caricato e portato in volo al Maggiore di Parma. La violentissima caduta gli ha provocato gravi lesioni e un trauma cranico. Il cicloturista sarebbe partito da Salsomaggiore nella notte per fare un giro e non è escluso che sia caduto in mattinata. La moglie preoccupata perché non lo sentiva avrebbe contattato un compagno del marito che grazie al gps lo ha trovato e ha dato l'allarme, ma erano passate probabilmente diverse ore. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla bici e finisce in un canale, salvato da vigili del fuoco e 118: è gravissimo

IlPiacenza è in caricamento