Cade e batte la schiena, grave infortunio alla Pertite

Il 118 è intervenuto nell'area militare di via Emilia Pavese per soccorrere un 60enne civile: è stato trasportato a Parma in eliambulanza

L'eliambulanza in piazzola alla Galleana

Un uomo di 60 anni è stato trasportato d'urgenza in volo all'ospedale Maggiore di Parma dopo l'infortunio sul lavoro avvenuto nell'area militare all'interno della Pertite, in via Emilia Pavese, la mattina del 5 novembre. E' caduto da circa tre metri d'altezza: dai primi accertamenti pare che l'uomo, un civile, si trovasse in cima ad alcuni fusti di metallo quando all'improvviso avrebbe perso l'equilibrio precipitando a terra e battendo violentemente la schiena. Il 118 ha inviato sul posto l'automedica e l'ambulanza della Croce rossa, ma il trauma riportato alla colonna vertebrale pare fosse grave. Per questo è stato disposto il trasferimento all'ospedale di Parma, in Neurochirurgia, a bordo dell'eliambulanza che ha prelevato l'uomo nella piazzola alla Galleana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento