rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Cadeo

Cadeo, in municipio apre lo Sportello Alzheimer

L'attività sarà guidata dall'associazione Alzheimer Piacenza, associata all'associazione Alzheimer Italia, che aprirà lo sportello con cadenza settimanale, il giovedì dalle ore 9 alle ore 12

Cadeo, l'Alzheimer a convegno. Accadrà sabato 10 settembre dalle ore 10 alle ore 13 presso l'hotel Le Ruote di Roveleto, una tavola rotonda per conoscere da vicino la patologia che colpisce circa il 5% degli over 60.  Un evento promosso da Alzheimer Piacenza e dal Comune di Cadeo, moderato da  Orso Bugiani, neurologo, già primario di neuropatologia all'Istituto Besta di Milano e che vedrà intervenire Marco Bricconi, sindaco di Cadeo, Andrea Gelati, presidente di Alzheimer Piacenza e Gabriella Salvini Porro, presidente di Alzheimer Italia. Un convegno per sensibilizzare, informare e soprattutto inaugurare il nuovo Sportello Alzheimer (presente al piano terra del Municipio) aperto a tutta la cittadinanza per conoscere e far fronte alla patologia neuro-degenerativa con un approccio “sociale”a 360 gradi.  L'attività sarà guidata dall'associazione Alzheimer Piacenza, associata all'associazione Alzheimer Italia, che apre lo sportello con cadenza settimanale, il giovedì dalle ore 9 alle ore 12. "Questo sportello prende il via a partire dal bisogno rilevato sul nostro territorio - ha ricordato il primo cittadino di Cadeo, Marco Bricconi- un bisogno a cui desideriamo dare una risposta concreta coinvolgendo l'associazione Alzheimer Piacenza". Uno spazio in cui i cittadini possono trovare informazioni sulla malattia e confrontarsi sulle esperienze vissute . "La mission della nostra associazione è centrata sul sostegno alla famiglia del malato e al caregiver -ha puntualizzato Andrea Gelati, presidente di Alzheimer Piacenza- ciò a cui puntiamo è al mantenimento di una qualità di vita domiciliare del malato e del suo nucleo familiare". Quali i servizi in concreto presenti sul territorio? "E' presente un referente dell'associazione una volta alla settimana per incontrare i cittadini, ma il servizio non si esaurisce qui - ha aggiunto il vicesindaco Marica Toma - è possibile anche richiedere una consulenza psicologica con la psicologa consulente dell'Associazione ed è garantita anche la consulenza legale telefonica, fornita da una delle sedi di Alzheimer Italia". Oltre a ciò verranno offerti contatti con specialisti del settore per chi avanzasse la richiesta e in sede è disponibile materiale specifico sulla malattia, dalle sue caratteristiche fino alla relazioni con i familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadeo, in municipio apre lo Sportello Alzheimer

IlPiacenza è in caricamento