menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadeo, riprende lo spazzamento delle strade

I cittadini chiamati ad essere responsabili di territorio e ambiente

Con il ritorno della primavera, a Cadeo ritorna il servizio di spazzamento delle strade eseguito a Roveleto e nelle frazioni. Dopo l'alto gradimento registrato nel 2015, già pronto il calendario delle date da marzo a dicembre."Siamo lieti di poter riproporre questo servizio ai nostri cittadini", così ha preso la parola alla conferenza stampa il primo cittadino di Cadeo, Marco Bricconi. Un servizio ripristinato nel 2015 dopo una lunga attesa: "Il Comune era in possesso di una vecchia spazzatrice ma le continue riparazioni avrebbe richiesto spese eccessive, per questo ci siamo affidato a Iren", ha aggiunto l'assessore Massimiliano Dosi. Diecimila euro la spesa annua, ma che non peserà sulle tasche dei cittadini: "abbiamo rinunciato allo spazzamento dell'area del mercato, nel giorno di venerdì, che sarà eseguito da personale Auser e, con i soldi risparmiati, possiamo avere lo spazzamento del territorio comunale", ha precisato Bricconi.

Due le indicazioni degli amministratori: consultare on line sul sito comunale o nella bacheca in municipio le date dello spazzamento della propria via, e nel giorno assegnato, evitare di lasciare le auto parcheggiate in strada per non ostacolare le operazioni di pulizia. "Questo è un servizio costoso e che ci deve far riflettere sull'importanza del senso civico: occorre salvaguardare il nostro territorio segnalando le situazione di degrado; basta pensare ai troppi rifiuti abbandonati accanto alle campane di raccolta dei rifiuti differenziati. Una collaborazione fondamentale perché il non rispetto di ambiente e regole grava sui cittadini: "nel 2015 abbiano registrato un notevole aumento dei rifiuti indifferenziati che ci costerà 30 mila euro in più per lo smaltimento, rispetto l'anno precedente; -ha puntualizzato Bricconi- ricordiamoci che il rifiuto va gestito e non smaltito".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento