Cadeo, torna Benve...nati e il voucher per favorire l'accesso ai servizi educativi della prima infanzia

Una sala consiliare "invasa"  di allegre carrozzine, colorati passeggini e bebè. Avviene a  Cadeo, sabato 17 settembre alle ore 11 in Municipio  con Benve...nati a Cadeo, l'iniziativa a favore dei nuovi nati, che accoglierà i nuovi nati del primo semestre 2016  con una"bag a misura di bebé", una capiente borsa contenente prodotti e buoni sconto che commercianti locali e aziende hanno messo a disposizione dei neo genitori. Un gesto che parla di accoglienza e presenza accanto alle famiglie da parte di associazioni, commercianti e amministrazione. Un gesto "simbolico" che parla di attenzione per le politiche familiari, ma non l'unico: anche per l'anno 2016-2017 proseguirà l'erogazione di voucher per favorire l'accesso ai servizi educativi alla prima infanzia, rivolti ai bambini dai 6 ai 36 mesi.

"Con questi voucher vogliamo contribuire a creare condizioni favorevoli perché i genitori possano conciliare con maggiore facilità famiglia e lavoro, impegni professionali e cura dei piccoli", ha sottolineato il sindaco di Cadeo, Marco Bricconi. Il voucher sarà distribuito per contribuire alle spese documentabili inerenti il pagamento delle rette di asili nido (pubblici e privati), babysitter e tagesmutter. "Ricordiamo che tale contributo non è cumulabile con altri tipi di sostegno economico per la prima infanzia a favore dello stesso bambino e le famiglie che ne possono beneficiare dovranno rispettare i seguenti requisiti: residenza nel comune di Cadeo, età del bambino non inferiore ai sei mesi e non superiore ai tre anni, stato di occupazione dei genitori e Isee.", ha aggiunto il vicesindaco Marica Toma. L'importo  mensile dei voucher raggiungerà un importo massimo di 300 euro e sarà una commissione interna a valutare  le domande pervenute in Comune, in base al soddisfacimento dei criteri definiti nello specifico dal bando.

Le domande devono essere presentate utilizzando i moduli predisposti dal Comune, entro il 30/09/2016 con una delle seguenti modalità:

-personalmente recandosi presso il Servizio Istruzione del Comune

(dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00; sabato dalle ore 8,30 alle ore 12,00)

-inviando una  raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Comune di Cadeo Servizio Istruzione, via Emilia 149, 29010 Roveleto di Cadeo (PC);

-mediante l’invio di PEC (Posta elettronica Certificata) al seguente

indirizzo:comune.cadeo@sintranet.legalmail.it;

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento