Calci e pugni ai poliziotti in questura, nigeriano in manette: non doveva essere a Piacenza

Nei guai per l'ennesima volta è finito un 19enne nigeriano. I poliziotti lo hanno fermato insieme a due connazionali. Addosso aveva 0,7 grammi di marijuana: sarebbe solo stato segnalato in prefettura e invece ha picchiato due agenti delle volanti

Immagine di repertorio

Precedenti per droga, furto, rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, irregolare in Italia (gli era scaduto il permesso di soggiorno), nullafacente e senza fissa dimora, con un divieto di dimora a Piacenza eppure i poliziotti della volanti lo hanno trovato mentre passeggiava con altri due giovani tra via Torricella e via Alberoni nel pomeriggio del 25 luglio. Una volta portato in questura li ha aggrediti con calci e pugni. Processato per direttissima, è comparso in tribunale difeso dall'avvocato Beatrice Ghittoni, davanti al giudice Laura Pietrasanta e al pm Monica Bubba che aveva chiesto la custodia in carcere, il giudice ha deciso invece per un ulteriore divieto di dimora. Il processo è stato rinviato.  Nei guai per l'ennesima volta è finito un 19enne nigeriano. I poliziotti lo hanno fermato insieme a due connazionali, uno di 22 anni (regolare) e un 21enne richiedente asilo per un normale controllo. Il 21enne aveva addosso un coltello serramanico, il 19enne 0,7 grammi di marijuana. Tutti e due sono stati portati in questura, uno è stato denunciato per porto abusivo di oggetti atti all'offesa, l'altro sarebbe stato solo segnalato come assuntore di droga alla Prefettura e messo a disposizione dell'Immigrazione ma in serata è diventato, senza motivo, violento. Ha minacciato, fanno sapere dalla questura, gli agenti intimando loro di lasciarlo andare altrimenti avrebbe agito di conseguenza. Ad un certo punto dalle parole è passato ai fatti. Si è scagliato contro due poliziotti con calci e pugni. Ne è nata una colluttazione al termine della quale è stato bloccato. E arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due agenti sono stati medicati in pronto soccorso: ne avranno per sette giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento