34 gradi all'ombra e afa: la guida di "sopravvivenza"

Cibi leggeri, acqua non gasata, frutta, verdura. Veto assoluto a formaggi e carni grasse. I consigli dell'Ausl per affrontare la canicola con meno affanno. E non sciogliersi al sole

I consigli degli esperti per fronteggiare il calore intenso di questi giorni sono i soliti ripetuti ogni anno da tutti i mezzi d'informazione, ma per rendere più efficace la comunicazione, l'Azienda Usl di Piacenza ha pensato di fissare per iscritto alcuni rimedi sul proprio sito web. Nella home page (www.ausl.pc.it) è infatti facile individuare immediatamente la campagna "E… state in salute", realizzata e tradotta in sette lingue con la collaborazione del Comune di Piacenza e di altri enti.

SEMPRE CIBI LEGGERI - «La temperatura delle bevande - scrive Oreste Calatroni, medico di medicina generale e specialista in scienze dell'alimentazione indirizzo dietetico - deve essere contenuta entro una decina di gradi, pena il rischio di congestione. L'acqua, preferibilmente non gasata, può essere allungata con spremute e succhi non zuccherati evitando così problemi per i pazienti diabetici. La frutta è l'alimento principe per la sua ricchezza in acqua e fruttosio che facilita l'assorbimento dei sali minerali e potassio. Altro alimento tipico di questa stagione è il gelato che apporta 150/200 Kcal ogni 100 grammi; estremamente utile quando vi sia difficoltà ad ingerire il cibo o anche semplicemente nell'inappetenza da calore; il gelato va assunto con moderazione per il suo ricco apporto di calorie e di zuccheri nella persona obesa/diabetica. Salumi, formaggi e carni grasse vanno limitate così come le bevande alcoliche».

FRUTTA E VERDURA PER LA PELLE - Per chi ha programmato vacanze in mete lontane, o tour di altri paesi, risulterà interessante la guida "Le malattie del viaggiatore", scaricabile nella stessa pagina web. Gli amanti dell'abbronzatura e chi intende raggiungere le piscine o il mare per rinfrescarsi potranno seguire i consigli di Stefano Donelli, direttore unità operativa di Dermatologia: «Per incrementare la produzione di melanina è utile assumere frutta e verdura che possono darci una mano ad abbronzarci meglio, senza danni alla pelle, grazie alle proprietà deii carotenoidi. Un'altra sostanza naturale vantaggiosa per l'abbronzatura la troviamo nell'olio di avocado che è ricco di tirosina, indispensabile per la sintesi della melanina. Sono importanti inoltre le vitamine E e C oltre al selenio».

CONSIGLI PER BIMBI - Frutta e verdura sono consigliate anche ai bambini dal pediatra Giuseppe Gregori, che ai genitori suggerisce inoltre di fare «attenzione al vestiario, favorire la dispersione del calore attraverso la sudorazione, cercare refrigerio all'ombra o in acqua, non disdegnare le brezze temendo "colpi d'aria". E' fondamentale - sostiene - mantenere una buona idratazione tenendo conto che non basta l'acqua, ma che sicuramente è più indicato assumere liquidi contenenti sali».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ANZIANI - «I consigli forniti per tutta la popolazione sono validi anche per l'anziano» spiega il direttore unità operativa di Geriatria, Fabrizio Franchi, che alla terza età raccomanda di «destinare il tempo per le passeggiate o la bicicletta nelle ore meno calde» e di «regolare il climatizzatore non al di sotto dei 22/24 gradi». «E' molto importante - precisa - consultare il medico curante per "puntualizzare" la terapia estiva, particolarmente se si assumono molti farmaci e soprattutto cardiovascolari. L'alimentazione deve essere rivolta a cibi ad elevato contenuto idrico e sali minerali; tralasciare, oltre agli alcolici, i cibi di laboriosa digestione; non va comunque trascurata la quota proteica che l'anziano dovrebbe assumere in percentuale maggiore rispetto all'adulto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento