Camionista ubriaco forza con il tir le barriere di cemento sul ponte di Pievetta, denunciato

A Castelsangiovanni

Immagine di repertorio

Nonostante i cartelli che vietano il transito sul ponte di Pievetta dei mezzi di peso superiore a 3,5 tonnellate, un camionista bielorusso ubriaco ha cercato di sfondare le barriere in cemento: doveva a tutti i costi arrivare dall'altra parte e così è finito nei guai. L'uomo è stato sottoposto, dagli agenti della Polstrada, all'alcol test ed è risultato positivo. E' stato denunciato e gli è stata ritirata la patente mentre il mezzo è stato affidato al carrattrezzi, la ditta proprietaria per la quale l'uomo lavora  potrà tornare in possesso del veicolo, carico di generi alimentari confezionati, solo dopo aver proceduto al pagamento delle sanzioni amministrative previste e che vanno da 812 euro a 1.622 euro, affidando il veicolo ad altro autista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento