Cani e gatti hanno il difensore civico nell’Associazione “Amici Veri”

Presentato ufficialmente al canile municipale per permettere a tutti coloro che amano gli animali domestici di avere un valido punto di riferimento in tutte le principali città

Permettere a tutti coloro che amano gli animali domestici di avere un valido punto di riferimento in tutte le principali città. E’ questo il messaggio diffuso dall’Associazione “Amici veri” nel corso di una estemporanea conferenza stampa organizzata presso il canile municipale in Strada della Madonnina, con intervento della presidente della  sezione della nostra città avv. Elena Baio, con  la collega Maria Cristina Capra  e l’assessore Giulia Piroli. Della associazione, che ha sede presso Confedilizia  (Via Sant’Antonino 7 -info@confediliziapiacenza.it; sito Internet: www.confediliziapiacenza.it), oltre ai citati, sono soci fondatori Antonietta De Micheli, Mauro Segalini, Paola Castellazzi, Giovanni Betta, Lucia Fontana, Gianpaolo Ultori.

L’ Associazioni – è stato spiegato – è stata costituita a Roma lo scorso anno con l’appoggio di Confedilizia, alla quale aderisce, ma si è già ancorata saldamente in numerose provincie italiane tra le quali appunto Piacenza. “Amici veri” opera per ricordare sempre il principio bandiera: i nostri animali sono i nostri amici veri, non oggetti, ma compagni di vita che trovano sempre più importanza nelle nostre case.L’Associazione promuove e tutelai loro diritti, ma anche quelli dei loro proprietari per una convivenza pacifica in ambito domestico, in condominio o in altri luoghi, anche pubblici, o comunque aperti al pubblico. Sulla necessità di migliorare la legislazione al riguardo sono stati citati alcuni esempi, tra gli altri il fatto che in Italia si discuta ancora oggi sulla pignorabilità dell’animale domestico, per non parlare poi delle questioni legate alle separazioni matrimoniali e ai regolamenti di condominio: “... ce ne sono ancora che vietano di tenere il cane o il gatto in appartamento, quando invece la legge lo consente; cani e gatti hanno il diritto di abbaiare e miagolare. Ci mancherebbe altro! Semplicemente occorrono regole, poche ma chiare regole. Noi ci batteremo cercando di dialogare con i legislatori”.

Il nome “Amici veri” si ispira al grande affetto che Giuseppe Verdi ha nutrito per tanti anni per un cagnolino maltese di nome Loulou. Un affetto intenso che solo chi ama gli animali e li  considera parte integrante della propria famiglia può capire, tant’è che il Maestro nel 1858 fece effigiare al pittore  Filippo Palizzi, il suo cagnolino in un bel quadro tutt’ora conservato nella Villa di Sant’Agata di Villanova, ricordandolo dopo morte con un cippo collocato nel giardino e l’iscrizione “Alla memoria di un vero amico”.

Per informazioni sull'ordinanza e sulla “Associazione Amici veri” è possibile rivolgersi presso la sede della Confedilizia di Piacenza (Via Sant'Antonino n. 7, tel. 0523.327273 – fax 0523.309214. Uffici aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00, lunedì, mercoledì e venerdì anche dalle 16.00 alle 18.00; e-mail: info@confediliziapiacenza.it; sito Internet: www.confediliziapiacenza.it). amici veri-3

Amici Veri-4

Amici Veri-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento