menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Precipita dal balcone di casa nella notte, grave 30enne

Notte movimentata a Caorso dove sono intervenuti carabinieri e mezzi del 118 per prestare soccorso ad una donna che era precipitata in strada dal secondo piano di una palazzina. Indagini in corso su quanto successo

Grave episodio questa notte a Caorso, in via Guglielmo da Saliceto. Qui, intorno alle 4 del 12 agosto, sono arrivati carabinieri e mezzi del 118 per prestare soccorso ad una donna che era precipitata in strada dal secondo piano di una palazzina in cui risiede. Ora la donna si trova ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Maggiore di Parma mentre i militari dell’Arma della Compagnia di Fiorenzuola, stanno cercando di fare luce sull’accaduto. Al momento l’ipotesi più plausibile è che la donna, una 30enne di origini egiziane, potrebbe essere caduta accidentalmente, forse perdendo l’equilibrio dopo essersi sporta dal balcone. Quando è scattato l’allarme alle 4 la donna era riversa a terra, dolorante, sull’asfalto. In casa c’erano i figli, che in quel momento stavano dormendo, e il marito. Anche lui, insieme ad altri testimoni, potrebbe aiutare i carabinieri a ricostruire con precisione l’esatta dinamica dei fatti. Stanotte in centro a Caorso sono arrivate un’ambulanza e un’automedica inviate dalla centrale operativa del 118. Le condizioni della donna sono parse subito critiche ai sanitari che hanno richiesto l’intervento dell’elicottero notturno, atterrato nel vicino campo sportivo. Poi in volo è stata trasportata all’ospedale Maggiore di Parma. Fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Usb: «Non saremo con i Si Cobas davanti alla Cgil»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento