rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Caorso / Via Roma

Caorso, trovato morto in casa dai vicini: addio ad Achille Gaudenzi

L’uomo era una figura molto nota nel paese della Bassa: pensionato (aveva lavorato per tanti anni alla centrale nucleare) aveva un passato nella politica e nell’amministrazione locale nell’area del centrosinistra. Inoltre prestava servizio come volontario nella Pubblica assistenza

Sono stati i vicini di casa a trovarlo riverso sul pavimento, dopo essere entrati in casa sua rompendo un vetro, preoccupati per non aver più avuto suo notizie. Achille Gaudenzi, 72 anni, è morto stroncato da un malore nella sua abitazione in via Togliatti a Caorso. L’uomo era una figura molto nota nel paese della Bassa: pensionato (aveva lavorato per tanti anni alla centrale nucleare) aveva un passato nella politica e nell’amministrazione locale nell’area del centrosinistra. Inoltre prestava servizio come volontario nella Pubblica assistenza.

Il tragico ritrovamento è avvenuto nella tarda mattinata di domenica 8 novembre, quando i vigili del fuoco e i mezzi del 118 sono intervenuti rapidamente nella villetta in cui abitava da solo. A chiamare i soccorsi sono stati i vicini di casa, insospettiti per non aver avuto sue notizie nelle ultime ore. L’uomo è stato trovato privo di vita, riverso sul pavimento, stroncato da un malore improvviso. Il decesso risaliva ormai a diverse ore prima. Sul posto, per gli accertamenti, anche i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola.

Carabinieri ambulanza automedica-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caorso, trovato morto in casa dai vicini: addio ad Achille Gaudenzi

IlPiacenza è in caricamento